Ikea, la verità-vendetta di un ex manager in un libro

1' di lettura

Fa scalpore una biografia al vetriolo che prende di mira la multinazionale Ikea ed il suo fondatore, Ingvar Kamprad. A scriverla è un ex dirigente del gruppo svedese

Il signor Ikea usa metodi da Stasi ed ha una fitta rete di informatori al suo servizio. E' una delle tante accuse formulate nel libro: "La verità sull'Ikea". A scriverlo è Johan Stenebo, ex assistente personale di Ingvar Kamprad, l'83 enne fondatore della multinazionale. L'ex dipendente punta il dito contro il suo datore di lavoro che oggi è uno degli uomini più ricchi del mondo. Non solo - dice - usa metodi che ricordano i servizi segreti della Germania dell'est ma è anche razzista. Da Kamprad e dalla casa madre non è arrivata finora nessuna replica.

Leggi tutto
Prossimo articolo