Merkel: il 9 novembre abbiamo conquistato la libertà

1' di lettura

Berlino ha ricordato ieri con una grande festa il crollo del muro 20 anni dopo. Capi di stato e di governo da tutto il mondo sono accorsi nella capitale tedesca per celebrare la storica svolta

Il cielo sopra Berlino si è illuminato la scorsa notte. La luce è arrivata dai fuochi d'artificio, dal calore della gente, dalle parole dei leader del mondo un tempo divise e 20 anni dopo uniti per celebrare quel 9 novembre del 1989, il giorno che cambiò la storia. Padrona di casa la Cancelliera venuta dall'est Angela Merkel che dopo aver attraversato simbolicamente la porta di Brandeburgo da est a ovest, si è rivolta ai suoi tedeschi parlando di libertà, un bene prezioso ha detto la Merkel un bene che la Germania ha saputo conquistare per se stessa e per tutto quel blocco a oriente.

LEGGI ANCHE:
C'era una volta il Muro": il 1989 in libreria
Lilli Gruber: le ali della libertà
Addio Muro del calcio: quando l'Est faceva tremare le Coppe
Twitter: rinasce il muro di Berlino
1989, l'anno che ha cambiato l'Europa

Muro di Berlino: tutte le immagini

Leggi tutto
Prossimo articolo