Strage Texas, l'attentatore ha ripreso conoscenza

1' di lettura

E' in grado di parlare Nidal Malik Hasan, il militare responsabile del massacro di Fort Hood, attualmente ricoverato all'ospedale militare di San Antonio in terapia intensiva

Il maggiore Midal Malik Hasan, l'autore della strage nella base del Pentagono di Fort Hood, ha ripreso conoscenza ed è in grado di parlare. Mentre si avvicina il momento dei primi interrogatori, gli inquirenti si chiedono quale fosse esattamente il movente dell'uomo e se ci fossero contatti diretti con estremisti islamici negli Stati Uniti. Legami tra Hasan ed estremisti vicini ad al Qaida sono stati comunque ipotizzati da alcuni tabloid newyorchesi, secondo i quali l'uomo, nel 2001, frequentava una moschea in Virginia con l'imam Anwar al-Aulaqui, che dallo Yemen  ha definito la strage di Fort Hood "un atto eroico".
  

Leggi tutto