Sanità Usa, Obama vince il primo round

1' di lettura

Negli Stati Uniti dopo lo storico sì della Camera dei Rappresentanti americana alla Riforma sanitaria, il presidente Barack Obama ha parlato alla nazione per esprimere la propria soddisfazione e si è detto fiducioso anche sull'ok del Senato

Una vittoria storica, epica ma molto parziale. I progressisti americani vedono vicino il raggiungimento del loro obiettivo storico, la copertura sanitaria universale, ma il prezzo sono continue rinunce e contrattazioni che stanno minando la loro base sociale oltre alla spaccatura dei loro uomini nelle istituzioni. Uniti nell'obiettivo di estendere la copertura ai più di 30 milioni di americani non assicurati, ma assolutamente spaccati su come farlo.

Leggi tutto
Prossimo articolo