Napolitano: caduta muro di Berlino fu spartiacque

1' di lettura

Il presidente della Repubblica paragona il 9 novembre 1989 al giorno della vittoria delle forze alletate in Europa al termine della seconda guerra mondiale

Giorgio Napolitano paragona il 9 novembre 1989 al giorno della vittoria delle forze alletate in Europa al termine della seconda guerra mondiale. Il crollo del muro di Berlino, ha spiegato parlando al Quirinale in occasione della Giornata dello spettacolo, fu "un evento che, al pari del 9 maggio 1945, ha segnato uno spartiacque nella storia europea e mondiale". Con quel giorno "si apriva la strada all'affermazione" nei Paesi dell'Europa centrorientale "dei diritti di libertà".

Leggi tutto