Muro Berlino, Andreotti:prima perplessità, poi speranza

1' di lettura

"In un primo momento temetti che una notizia del genere potesse rendere la situazione ancora più complicata". Il senatore a vita ricorda così la caduta del muro che divideva le due Germanie e aggiunge: "Poi subentrò un senso di ottimismo"

"In un primo momento temetti che una notizia del genere potesse rendere la situazione ancora più complicata". Giulio Andreotti ricorda così la caduta del muro che divideva le due Germanie e aggiunge: "Poi subentrò un senso di ottimismo". "La sensazione che la situazione si stesse logorando era nell'aria, ma non ci fu un singolo evento a farla precipitare", spiega.

Leggi tutto