Berlino, vent'anni dalla caduta del muro

1' di lettura

Cade oggi il ventennale della caduta del muro di Berlino. Nella capitale tedesca è tutto pronto per una serie di celebrazioni, alla presenza di capi di stato di tutto il pianeta. Il 9 novembre 1989 rappresentò una svolta storica.

1989: L'ANNO CHE CAMBIO' L'EUROPA. L'ALBUM FOTOGRAFICO

9 novembre 1989. Uno dei giorni più felici della storia della Germania. Parola di Angela Merkel. Lei cancelliera venuta dall'est appena rieletta a furor di popolo è la padrona di casa delle celebrazioni per questo ventesimo anniversario. Berlino domani onora il giorno della svolta, il giorno in cui il muro della vergogna che per 28 anni aveva diviso il mondo in due blocchi veniva distrutto pacificamente in poche ore e i tedeschi vogliono fare le cose in grande. Centinaia di migliaia le persone in arrivo nella capitale per prendere parte al festival della libertà.

LEGGI ANCHE:
Sarkozy: "C'ero anche io a buttare giù il Muro"
Il presidente Ciampi: "La forza delle masse abbatté il Muro"
Dario Fo: "Ero a teatro a Berlino in quei giorni"
Muro di Berlino: tutte le immagini
C'era una volta il Muro": il 1989 in libreria
Lilli Gruber: le ali della libertà
Addio Muro del calcio: quando l'Est faceva tremare le Coppe
Twitter: rinasce il muro di Berlino


GUARDA SKY TG24

Leggi tutto
Prossimo articolo