Londra, ricercato non apprezza identikit e invia nuova foto

1' di lettura

Degna di un episodio delle avventure di Arsenio Lupin la storia del ladro narcisista di origine bulgara che, ricercato per una rapina in Galles, si è mostrato insoddisfatto dell'immagine segnaletica diffusa. Ne ha subito inviata un'altra a un giornale

Sa di humor tipicamente inglese la storia di un ladro narcisista, ricercato dalle forze dell'ordine. Un 23enne bulgaro, ricercato per una rapina avvenuta a settembre nel sud del Galles, ha pensato che la foto segnaletica diffusa, in cui appariva pallido e con il viso tirato, non gli rendesse giustizia. Ha deciso, allora, di scattarne un'altra e di inviarla a un giornale. Benché si tratti sempre di un bandito, la differenza però è notevole. Un giovane abbronzato, sorridente e per giunta davanti a un'auto della polizia.

Leggi tutto