Ucraina, Kiev si svuota per la psicosi influenza A

1' di lettura

Il fronte dell'influenza H1N1 ha focolai ad ovest e ad est dell'Italia. In Ucraina, a Kiev dove la situazione sta destando allarme nel governo e nell'amministrazione cittadina

L'Ucraina sta vivendo una vera e propria emergenza sanitaria legata l'epidemia dell'influenza A. Il sindaco di Kiev, Leonid Chernovetsky, ha proposto di far disputare la gara di Champions Dinamo-Inter a porte chiuse per diminuire le possibilità di nuovi contagi. Il primo cittadino della capitale ucraina ha invitato "gli spettatori a non recarsi allo stadio" e seguire la gara in tv. La Dinamo però ha già fatto sapere che oltre 90% dei biglietti per la partita è già stato venduto", aggiugendo che ai tifosi potrebbero essere distribuite delle mascherine per coprire bocca e naso.

Leggi tutto
Prossimo articolo