Obama rende omaggio ai Marines morti in Afghanistan

1' di lettura

Negli Stati Uniti il Presidente ha reso omaggio alle bare che George Bush ha sempre voluto nascondere. Un gesto inedito che arriva nei giorni in cui la Casa Bianca sta valutando l'ipotesi di inviare ulteriori truppe nel paese

Mentre si prepara a mettere a rischio la vita di migliaia di ragazzi in divisa, il presidente Barack Obama ha fatto a sorpresa una visita nel cuore della notte all'obitorio militare di Dover per accogliere le salme di 18 americani morti in Afghanistan. Era la prima volta che Obama partecipava a questo tipo di cerimonie, aperte dalla sua amministrazione ai media che ne erano rimasti esclusi per 18 anni.

Guarda anche:
Kabul, bilancio tragico dell'attentato contro sede Onu
Afghanistan, uccisi 8 soldati Usa

Afghanistan, L'ALBUM FOTOGRAFICO

Leggi tutto
Prossimo articolo