Venezuela, rapiti due imprenditori veneti

1' di lettura

Walter Iannotto, 80 anni, e Roberto Armellin, 48 anni erano a Caracas per un viaggio di lavoro e sono stati prelevati nella loro abitazione da uomini armati

Due imprenditori veneti, di Conegliano, sono stati rapiti a Caracas, in Venezuela. La notizia è stata confermata dalla Farnesina. I due, Walter Iannotto, 80 anni, e Roberto Armellin, 48 anni - erano a Caracas per un viaggio di lavoro. Gli imprenditori trevigiani, suocero e genero, sono stati prelevati - secondo quanto riporta il quotidiano il Gazzettino - nella loro villa da alcuni banditi armati e poi caricati nell'auto che era parcheggiata nel garage della villa, ritrovata poi a diversi chilometri di distanza dal luogo del rapimento.

Leggi tutto