Usa, pilota dimentica di atterrare

1' di lettura

L'insolito contrattempo su un volo della Northwest Airlines per Minneapolis. "La distrazione dovuta a discussione del personale di bordo". Pista mancata di 240 chilometri

Un aereo della Northwest Airlines diretto a Minneapolis, negli Stati Uniti, ha mancato l'aeroporto di 240 chilometri perché il pilota si sarebbe "scordato" di atterrare: era immerso in una accesa discussione con il personale di bordo. L'apparecchio, un Airbus A320 partito da San Diego e diretto a Minneapolis con 147 passeggeri a bordo, ha perso improvvisamente il contatto con la torre di controllo verso le 19 di mercoledì sera.

Leggi tutto
Prossimo articolo