Vienna Aiea, Iran annuncia buone notizie sul nucleare

1' di lettura

Dopo la giornata ad altissima tensione di ieri, la frattura tra Teheran e Francia sembra ricomposta e Mohamed El Baradei ha commentato: "Ci sono dei progressi anche se più lenti del previsto"

Dopo la giornata ad alta tensione di ieri, il capo dell'Aiea, Mohamed El Baradei, conferma i progressi nelle trattative con l'Iran, "anche se più lenti del previsto". Secondo i termini dell'accordo, l'Iran consegnerà a paesi terzi, come Russia e Francia, uranio arrricchito al 5% che gli verrà restituito al 20% per trattarlo a fini civili. Le difficoltà sono state dovute dal'iniziale rifiuto di Teheran a trattare con la Francia.

Leggi tutto