Islamabad, terrore e sangue all'università: vittime

1' di lettura

Il Pakistan continua a essere insanguinato per attentati. Due esplosioni hanno seminato paura e morte nella capitale. I morti sarebbero 4

Ancora attentati in Pakistan, ancora sangue. Due bombe sono esplose, a pochi minuti di distanza una dall'altra, all'università islamica di Islamabad. La prima bomba è esplosa nella sezione maschile, la seconda nella caffetteria della sezione femminile. Ci sarebbero, al momento, almeno due morti e 5 feriti, ma il bilancio resta provvisorio. A riferirlo sono fonti di polizia e le televisioni locali. Sempre in mattinata due ordigni, pronti a esplodere con 14 chili di esplosivo , sono stati rinvenuti e disinnescati a Peshawar, nel nord ovest del paese, nei pressi di un liceo statale femminile.

Leggi tutto