Afghanistan, annullato il risultato elettorale

1' di lettura

La lunga elezione afghana sembra non avere fine. La commissione elettorale ha trovato "chiare prove di brogli" in 210 seggi. Ormai sembra inevitabile il ballottaggio tra Karzai e lo sfidante Abdullah Abdullah

Sarà probabilmente un ballottaggio a decidere chi governerà l'Afghanistan. La Commissione per i reclami, nominata dall'Onu, ha chiesto l'annullamento dei voti per le presidenziali del 20 agosto in 210 seggi in cui sono stati trovate "prove chiare e convincenti di brogli". Se con i voti annullati la percentuale dei consensi del presidente uscente Hamid Karzai scenderà sotto il 50%, la Commissione elettorale sarà costretta a convocare il ballottaggio con il suo principale rivale, l'ex ministro degli Esteri, Abdullah Abdullah.

Leggi tutto