India, esplode fabbrica di fuochi d'artificio: 32 morti

1' di lettura

L'incidente è accaduto nello stato meridionale del Tamil Nadu. Al momento dello scoppio, il deposito-fabbrica era affollato di clienti che compravano fuochi per la festa di Diwali, il Natale-capodanno indiano, che cade oggi

E' di almeno 32 morti il bilancio dello scoppio di una fabbrica di fuochi d'artificio nel sud dell'India. Lo scoppio è avvenuto in un negozio che aveva un piccolo deposito-fabbrica sul retro, nel villaggio del Palipattu. Il negozio era affollato di persone che compravano i tradizionali fuochi usati durante la festa di Diwali, il Natale-capodanno indiano. La polizia ha arrestato sia il proprietario del negozio che quello del palazzo che ospita l'esercizio commerciale. La causa della tragedia sarebbe la cattiva conservazione dei fuochi.

Leggi tutto
Prossimo articolo