Pakistan, nuovo attacco a Peshawar: almeno 12 morti

1' di lettura

Attentato kamikaze contro una stazione di polizia. E' il secondo in ventiquatt'ore. In due settimane sono oltre 170 morti nel Paese asiatico

Non si ferma la violenza a Peshawar, teatro da giorni di ripetuti attentati. L'attacco talebano compiuto stamane all'alba, in un quartiere di Peshawar, che ha fatto 11 morti, secondo le prime ricostruzioni è stato condotto da due attentatori: uno di loro era una donna coperta da un burka. E anche questo è un segno dell'escalation della guerriglia, che si è fatta più violenta da quando, ad agosto, il leader talebano Baitullah Mehsud. Intanto Una base militare pachistana nel Waziristan è stata attaccata a colpi di razzo da un gruppo di talebani. Tre soldati di Islamabad sono rimasti uccisi e altri quattro feriti a Landi Noor, nella zona di Shakai, teatro di un'offensiva militare contro i fondamentalisti che usano il Waziristan meridionale come roccaforte.

Leggi tutto
Prossimo articolo