Iran, giallo sulla morte dell'Ayatollah Khamenei

1' di lettura

Da Teheran non è ancora giunta una smentita ufficiale alla notizia della morte, diffusasi sul web dopo che il giornalista americano Ledeen, aveva rivelato che la Guida Suprema era stata colpita da un collasso

E' giallo sulla notizia che rimbalza su Internet e sui siti degli oppositori iraniani della morte della Guida Suprema dell'Iran, l'Ayatollah Ali Khamenei. Khamenei sarebbe stato ricoverato, a seguito di un collasso, già lunedì e la notizia, dopo i blog, è arrivata agli organi di informazione ufficiali, tra i quali la Pravda, il Jerusalem Post e Haaretz. Da Teheran non è arrivata nessuna smentita ufficiale, salvo dichiarazioni di alcune ambasciate, prima quella in Armenia e poi in Bielorussia che hanno negato tutto.

Leggi tutto