Influenza A, i ministri Ue chiedono procedure comuni

1' di lettura

A Lussemburgo si è tenuto il Consiglio straordinario dei ministri della Salute Ue. Due le indicazioni per la Commissione: acquisti comuni di vaccini per ottenere migliori condizioni di prezzo e migliori tempi di consegna

Acquisti comuni di vaccini per ottenere migliori condizioni di prezzo e migliori tempi di consegna, e regole per condividere gli stock fra gli stati membri. Con questi "suggerimenti" alla Commissione europea si è concluso a Lussemburgo il Consiglio straordinario dei ministri della salute dell'unione europea dedicato all'influenza A. All'ordine del giorno anche le misure per evitare eventuali interruzioni di attività nei settori strategici dei trasporti, dell'energia e della fornitura di cibo e farmaci, e la strategia di comunicazione e informazione al pubblico da parte delle autorità.

Leggi tutto
Prossimo articolo