Tifone nelle Filippine, oltre 200 morti

1' di lettura

Sono oltre 200 le persone rimaste uccise a causa delle frane che stanno devastando il nord del Paese. Migliaia di abitanti si sono rifugiati sui tetti. Trenta le città inondate

Sale il bilancio delle vittime dopo il passaggio del tifone Parma nelle Filippine. Oltre 200 persone sono rimaste uccise a causa delle frane che stanno devastando il nord del Paese. Nella regione continua a piovere. Le aree agricole sono allagate e, nella provincia di Pangasinan, migliaia di abitanti si sono rifugiati sui tetti perché l'acqua ha raggiunto i secondi piani delle case. Trenta città, circa il 60% della provincia, sono inondate.

Leggi tutto