Pakistan, talebani rivendicano attacco a Rawalpindi

1' di lettura

L'emittente Geo Tv ha spiegato di aver ricevuto una telefonata nella quale un portavoce di un gruppo talebano ha chiesto la fine delle operazioni dell'esercito nella parte occidentale del paese e una condanna per l'ex presidente Musharraf

E' salito a 8 il bilancio delle persone uccise durante l'attacco sventato al quartier generale dell'esercito pachistano a Rawalpindi. I terroristi, 4 dei quali sono stati uccisi e due arrestati, avevano armi e granate. L'attacco è stato rivendicato da un gruppo talebano, ha riferito la televisione Geo Tv. L'emittente ha spiegato di aver ricevuto una telefonata nella quale un portavoce del gruppo ha chiesto la fine delle operazioni dell'esercito nella parte occidentale del paese, una condanna per l'ex presidente Pervez Musharraf e la chiusura di tutti gli uffici delle Ong straniere nel paese.

Leggi tutto
Prossimo articolo