Istanbul, secondo giorno di scontri al vertice Fmi

1' di lettura

Ancora violenze in Turchia. Centinaia di dimostranti protestano contro il summit del Fondo Monetario Internazionale e della Banca Mondiale. La polizia ha fermato alcune persone

Per il secondo giorno consecutivo, la polizia turca ha sparato gas lacrimogeni e utilizzato un cannone ad acqua per disperdere i manifestanti che protestavano in piazza a Istanbul contro il vertice del Fondo Monetario Internazionale e della Banca Mondiale. Diverse centinaia di dimostranti, studenti e membri dei sindacati turchi e dei partiti di sinistra, si sono scontrati con la polizia a qualche centinaio di metri dalla sede della riunione, che termina oggi.

Leggi tutto
Prossimo articolo