Sisma Indonesia, stop alle ricerche a Padang

1' di lettura

Le autorità indonesiane hanno deciso di mettere fine alle operazioni di ricerca di eventuali superstiti nella grande città dell'isola di Sumatra e nei villaggi vicini, colpiti la scorsa settimana dal devastante terremoto

A Padang e nei villaggi limitrofi le speranze di ritrovare qualche superstite del terribile terremoto sono finite. Le autorità locali hanno deciso di interrompere le ricerche e concentrare gli sforzi altrove, le ruspe e le pale meccaniche sono poche, non ci sono gru. Al momento il bilancio ufficiale parla di 700 vittime, ma il ministro della Salute indonesiano, Siti Fadillah Supari, ha stimato che il numero dei morti potrebbe arrivare a 3.000 e ha aggiunto che si temono malattie, soprattutto nella città di Padang, dove il fetore dei corpi in decomposizione avvolge gli edifici danneggiati.

Guarda anche:
Sisma in Indonesia, le immagini

Leggi tutto