Indonesia, poche speranze di trovare sopravvissuti

1' di lettura

In Indonesia i soccorritori continuano a lavorare ma sono ormai poche le speranze di trovare qualcuno in vita. Le vittime sarebbero 1100, ma altre fonti triplicano la cifra. L'assenza di corrente e equipaggiamento non aiutano le operazioni

Quasi tremila persone ancora intrappolate sotto le macerie. Secondo l'Onu le vittime del terremoto che ha devastato l'isola di Sumatra sono oltre 1.100. Ma altre fonti spiegano che sarebbero più del triplo le persone rimaste sotto i palazzi crollati. I servizi di emergenza stanno disperatamente cercando di recuperare quanti sono rimasti sotto i detriti. Intanto gli aiuti alle migliaia di sfollati hanno iniziato ad arrivare, ma la mancanza di corrente e di equipaggiamento adeguato rendono difficili le operazioni di soccorso nella città di Padang e nelle zone circostanti.

Leggi tutto
Prossimo articolo