Tifone colpisce le Filippine: migliaia di sfollati

1' di lettura

Paura nel Paese dove si è abbattuta una potente perturbazione sulla zona nord orientale: ingenti i danni alle abitazioni, migliaia gli sfollati

E' il tifone più forte che si sia mai abbattuto sulle Filippine dal 2006. I venti a una velocità di 210 chilometri orari, stanno flagellando la provincia di Cagayan, zona rurale a nord del Paese, dove molti alberi sono stati sradicati, i tetti delle case divelti,migliaia di persone costrette ad abbandonare le abitazioni. Le autorità hanno proclamato lo stato di calamità. E l'allarme resterà alto anche nelle prossime ore perchè sono previste ancora piogge.

Leggi tutto