Olimpiadi, domani il Cio assegna l'edizione 2016

1' di lettura

Chicago, Rio de Janeiro, Madrid e Tokyo: quattro angoli del mondo in trepidazione per l'annuncio che verrà fatto venerdì a Copenaghen. Visto l'equilibrio tra le candidate, non è escluso che il verdetto arrivi dopo tre round di votazioni

Il Comitato Olimpico Internazionale deciderà domani, a Copenaghen, a chi assegnare l'organizzazione delle Olimpiadi del 2016. Una sfida tra la Chicago di Obama, Madrid, Rio e Tokyo. Ogni delegazione avrà 70 minuti a disposizione per illustrare il dossier di candidatura. Poi, nel pomeriggio, si apriranno le urne. A supportare le candidature dei rispettivi Paesi sono scesi in campo Re Juan Carlos di Spagna, il neo premier giapponese Yuko Hatoyama, il presidente brasiliano Lula e, per la prima volta nella storia, anche il presidente degli Stati Uniti, Obama, accompagnato dalla moglie Michelle.

Leggi tutto
Prossimo articolo