A 10 anni vende la nonna su Ebay: è molesta

Per la nonna in offerta su eBay sono arrivate 27 offerte. La più alta è stata di 2.000 sterline
1' di lettura

L’idea è stata di Zoe Pemberton. La bimba inglese ha raccontato al tabloid Daily Mail di aver preso la decisione perché l'anziana signora si lamentava troppo. Arrivate 27 offerte. Il sito di aste online, però, cancella l’inserzione

Una bambina britannica di 10 anni ha messo in vendita la nonna su eBay. Zoe Pemberton, che vive a Clacton-on-sea in Essex, ha preso questa decisione durante una visita fatta a suo padre che vive con la pensionata, la sessantunenne Marion Goodall, perché "mi ha scocciato tutto il tempo con il suo lamentarsi" ha poi spiegato la ragazzina al tabloid Daily Mail. Sul popolare sito di aste, la piccola Zoe ha descritto la pensionata come "non comune e seccatrice e che si lamenta in continuazione", ma anche "molto coccolona e amante dell’enigmistica". Ha poi aggiunto che il cibo preferito della nonna è il curry e che le piace bere tè e caffè. Ma l’anziana signora, secondo quanto ha raccontato la bambina al quotidiano britannico, ha visto quello che la nipotina stava scrivendo, e ha cominciato a lamentarsi che il suo cibo preferito non era il curry, ma la cucina cinese. "A parte questo, non sembra che se la sia presa" ha commentato Zoe.

Anche il padre ha visto l’annuncio e ha detto al tabloid: "Erano parole sue, di Zoe, ed io ero completamente d’accordo”. La bimba non ha messo un limite minimo di prezzo per la nonna, ma incredibilmente, prima che gli amministratori di eBay si accorgessero dello scherzo e cancellassero l’annuncio, sono arrivate 27 offerte e la più alta è stata di 2.000 sterline. La portavoce di eBay, Jenny Thomas, ha commentato: “Sebbene non ci sia dubbio che le offerte per la signora Goodall avrebbero raggiunto una cifra ragguardevole, eBay non consente la vendita di esseri umani. Siamo comunque rimasti colpiti che ci siano state ben 27 offerte per la signora!”.

Leggi tutto