Germania, Spd in crisi dopo sconfitta elettorale

1' di lettura

Due giorni dopo il voto la Germania inizia il nuovo cammino politico. I socialdemocratici riflettono su una sconfitta storica che ha portato alle dimissioni del leader Steinmeier

Per quattro anni ha governato nella Grande Coalizione al fianco della cancelliera tedesca Angela Merkel, ma nella prossima legislatura Frank-Walter Steinmeier, il candidato socialdemocratico alla cancelleria sconfitto alle elezioni di domenica scorsa, sarà il capo dell'opposizione al Bundestag. Due giorni dopo le politiche in Germania, che hanno dato alla Spd il peggior risultato dal 1949, il vice cancelliere e ministro degli Esteri uscente ha rinunciato alla guida del partito, ma è stato eletto capogruppo della Spd al Bundestag, la Camera bassa del Parlamento tedesco.

Leggi tutto
Prossimo articolo