Caso Polanski, artisti uniti per chiederne il rilascio

1' di lettura

La vicenda dell'arresto del regista ha provocato la mobilitazione di grandi nomi del mondo del cinema, che hanno firmato una petizione per la liberazione. Le associazioni antipedofilia chiedono invece che paghi per l'errore commesso

In due giorni 110 grandi artisti del cinema tra produttori, registi e attori hanno firmato la petizione per il rilascio di Roman Polanski, che si trova in detenzione preventiva in attesa di estradizione negli Usa. Tra gli altri Woody Allen, David Lynch e Martin Scorsese. La vicenda assume per qualcuno i contorni di uno strano complotto. Le associazioni antipedofilia, al contrario, chiedono che il genio paghi se ha sbagliato e che non goda di sconti per la sua popolarità.

Leggi tutto
Prossimo articolo