Afghanistan, esplode un bus a Kandahar: almeno 12 morti

1' di lettura

Ancora terrore, ancora civili uccisi in un Paese dilaniato dagli attentati. L'ennesima esplosione di una mina artigianale su un'autostrada, poco fuori dalla città, ha causato oltre 10 vittime, tra le quali diverse donne e bambini

La situazione in Afghanistan tutt'altro che normalizzata. Di oggi la notizia di una nuova strage di civili. Almeno 12 persone, tra le quali donne e bambini, sono morte in un attentato contro un bus nella provincia di Kandahar, nella parte meridionale del Paese. Un autobus è stato investito dall'esplosione di una mina artigianale su un'autostrada poco fuori dalla città di Kandahar. Sulla stessa strada, ieri, un'esplosione aveva ucciso tre persone.

Leggi tutto
Prossimo articolo