Portogallo, vittoria socialista senza maggioranza assoluta

1' di lettura

Nelle elezioni politiche il Psp di Socrates ha ottenuto circa il 38% dei voti: un risultato insufficiente per ripetere l'exploit che quattro anni fa aveva permesso di ottenere la maggioranza assoluta al Parlamento di Lisbona

Nella sfida in Portogallo vince il premier uscente Josè Socrates, sconfiggendo la rivale conservatrice, l'economista Manuela Ferreira Leite, 68 anni, la Dama di Ferro del Psd che nella campagna elettorale aveva voluto essere portavoce del Portogallo tradizionale. Per Socrates la nuova legislatura si annuncia in salita dopo i quattro anni di governo con una comoda maggioranza assoluta in parlamento. Socrates guiderà il Paese con un governo minoritario e dovrà scegliere se governare da solo, formare una coalizione o negoziare in parlamento volta per volta.

Leggi tutto
Prossimo articolo