Germania, Merkel vince e governerà con i liberali

1' di lettura

Bassa l'affluenza alle urne. La Cancelliera: ora il governo con il partito di Westerwelle. Per i socialdemocratici il risultato peggiore dal dopoguerra: sotto il 25%. Avanzano la sinistra Linke e i Verdi

"Ce l'abbiamo fatta": sono state le prime parole della cancelliera Angela Merkel dopo le proiezioni che danno la Cdu-Csu in testa (33,8%). La cancelliera si è presentata sorridente ai giornalisti nella sede della Cdu a Berlino, dicendo di essere "felice" del risultato conseguito. E' possibile ora un "cambio di governo" in Germania. La Merkel ha sottolineato tuttavia di voler essere "la cancelliera di tutti i tedeschi". Secondo le proiezioni, Cdu-Csu e liberali (Fdp) hanno i numeri per formare una coalizione di governo conservatrice al posto della granda coalizione con i socialdemocratici, che ha governato durante gli ultimi quattro anni. I socialdemocratici della Spd, con il loro 23,5% registrano il peggior risultato dal 1949. Alle elezioni del 2005 avevano ottenuto il 34,2% (38,5% nel 2002).

Leggi tutto