Afghanistan, attentato ad Herat: 4 morti

1' di lettura

Un'autobomba è esplosa al passaggio del convoglio in cui viaggiava il ministro dell'Energia, Mohammad Ismail Khan, rimasto illeso. Quattro civili morti, almeno 17 feriti. Uccisi tre soldati francesi nella valle d'Afghanya a est del Paese

Non si ferma la violenza in Afghanistan. Nuovo attentato a Herat dove un'autobomba è esplosa al passaggio del convoglio in cui viaggiava il ministro dell'Energia, Mohammad Ismail Khan, che è rimasto illeso, mentre almeno quattro civili sono morti e 17 sono rimasti feriti. Tra le vittime vi sarebbero anche una donna e un bambino. Uccisi anche tre soldati francesi nella valle d'Afghanya, a est del Paese, nel corso di un'operazione notturna.

GUARDA ANCHE:

Osama Bin Laden agli europei: "Fuori dall'Afghanistan"

GUARDA L'ALBUM FOTOGRAFICO

I funerali di Stato dei 6 parà: foto, video, link

Leggi tutto