Nucleare, Ahmadinejad: sito Quom duro colpo per l'Occidente

1' di lettura

Il presidente iraniano rilancia la sfida dopo le accuse per la costruzione della nuova centrale. Preoccupazione di Ban Ki moon, intanto i Pasdaran hanno annunciato il via alle esercitazioni militari che prevedono anche test missilistici

"Un duro colpo per l'Occidente". Mahmoud Ahmadinejad definisce così la costruzione della nuova centrale nucleare di Quom. Una dichiarazione che in parte contraddice l'atteggiamneto finora scelto dal regime, che aveva definito totalmente legittima la costruzione del nuovo sito per l'arricchimento di uranio e aveva espresso il proprio stupore per le reazioni occidentali. Il segretario generale dell'Onu, Ban Ki moon, si è detto molto preoccupato dalla situazione. Intanto i Pasdaran hanno annunciato il via alle esercitazioni militari che prevedono anche test missilistici.

Leggi tutto
Prossimo articolo