Sydney, l'incubo sabbia è terminato. Verso la normalità

1' di lettura

La più violenta tempesta di terra degli ultimi decenni, dopo aver avvolto la città australiana, ha ceduto finalmente spazio al sole. Gli abitanti si sono subito messi all'opera per riprendere il ritmo solito di vita

Sydney si sveglia senza sabbia e si comincia a pulire. L'incubo della tempesta, che trasportava oltre 75 tonnelate di terra all'ora, è infatti terminato e il sole è tornato a splendere. Gli Australiani non hanno perso tempo e si sono messi subito a pulire. Mentre i lavoratori comunali spazzano i marciapiedi, centinaia di persone hanno deciso di lavare le proprie auto. Adesso la situazione si sta lentamente avviando verso la normalità. La tempesta, in ogni caso, si sta spostando verso nord.

Leggi tutto