Obama: una nuova era. Ma Ahmadinejad attacca ancora

1' di lettura

Il presidente dell'Iran all'Assemblea generale delle Nazioni Unite, ha attaccato ancora una volta lo Stato di Israele che definisce "inumano con i palestinesi". Protesta degli ambasciatori di alcune potenze, che abbandonano la grande aula

All'Assemblea dell'Onu ha parlato anche il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad che è tornato ad attaccare Israele provocando la protesta di numerose delegazioni occidentali, tra cui Stati Uniti, Francia, Gran Bretagna e anche Italia. Le delegazioni hanno lasciato l'aula quando Ahmadinejad ha accusato lo Stato ebraico responsabile di "politiche inumane contro i palestinesi". Il presidente iraniano ha poi parlato della necessità di creare un nuovo ordine mondiale.

Leggi tutto
Prossimo articolo