Iran, Ali Khamenei: "Israele cancro sionista"

1' di lettura

Il leader maximo della repubblica islamica si scaglia nuovamente contro lo Stato ebraico definendolo un tumore che "mangia la nazione islamica"

A distanza di due giorni dalle parole di fuoco di Ahmadinejad, anche la guida suprema dell'Iran Ali Khamenei si scaglia contro Israele. In un discorso fatto in occasione della fine del ramadan, diffuso dalla televisione di stato, Khamenei, ha detto che le grandi manifestazioni di venerdì di solidarietà al popolo palestinese sono state "un chiaro grido dei musulmani contro il distruttivo cancro sionista" che "mangia la nazione islamica".

Leggi tutto
Prossimo articolo