Herat, ancora attentati: morti due bambini

1' di lettura

In Afghanistan non si fermano gli attacchi suicidi. Il più sanguinoso ad Herat, dove sono schierati soldati italiani e dove sono stati uccisi 2 bambini

Sono 2500 i soldati italiani schierati ad Herat, capoluogo della regione occidentale del paese dove ha sede il quartier generale dei militari italiani e dove sono schierati circa 2500 soldati del nostro contingente. Ed è proprio qui che due bambini sono stati uccisi in un attentato suicida forse compiuto da una donna. Sul luogo dell'esplosione brandelli di tessuto blu, probabilmente un burka, l'indumento imposto dai talebani alle donne del paese per nasconderle completamente alla vista del mondo. E' questo l'elemento che, secondo la polizia, indicherebbe proprio in una donna il kamikaze.

Leggi tutto
Prossimo articolo