Scudo spaziale, Obama cambia i piani di Bush per ls difesa

1' di lettura

Gli Stati Uniti abbandonano il progetto del controverso "scudo antimissile" voluto da George Bush con base radar nella Repubblica Ceca e intercettori a lungo raggio in Polonia. Il piano era fonte di profondo attrito tra Washington e Mosca

"Il nuovo sistema di difesa missilistico risponderà meglio alla minaccia posta dall'Iran". Lo ha detto il presidente americano, Barack Obama, spiegando la decisione presa nelle ultime settimane di abbandonare il progetto del sistema di difesa missilistico voluto dalla precedente amministrazione Bush in Polonia e Repubblica Ceca. Obama ha spiegato che le ragioni della revisione del piano, da sempre osteggiato dalla Russia, sono due: gli aggiornamenti forniti dall'intelligence americana sugli armamenti iraniani, e il progresso tecnologico della difesa statunitense.

Leggi tutto