Usa, no allo scudo. Obama: "Nuovo sistema più efficace"

1' di lettura

Il progetto dell'installazione del radar antimissile americano nell'Est Europa, voluto da Bush, è stato rimandato a tempo indeterminato. Il presidente ha spiegato che sarà impiegato un nuovo piano di difesa contro le minacce iraniane

Il progetto d'installare uno scudo antimissile nella Repubblica Ceca e in Polonia è stato messo da parte da Barack Obama, il quale ha dichiarato che "il nuovo sistema di difesa missilistico risponde meglio alla minaccia posta dall'Iran". Il presidente ha spiegato che le ragioni della revisione del piano sono da ricercarsi sia negli aggiornamenti forniti dall'intelligence nazionale sugli armamenti iraniani sia nel progresso tecnologico della difesa americana. Ha poi aggiunto che "il nuovo approccio sarà più flessibile, più efficace e più efficiente dal punto di vista dei costi".

Leggi tutto