L'Europarlamento riconferma Barroso

1' di lettura

Il presidente uscente, con 382 sì, 219 no e 117 astenuti, ha ottenuto la maggioranza qualificata prevista dal Trattato di Lisbona: sarà alla guida della Commissione europea anche nei prossimi 5 anni

Josè Manuel Barroso sarà il presidente della Commissione europea anche nei prossimi cinque anni. Dopo aver ottenuto la designazione unanime dei ventisette capi e di governo dell'Ue, oggi a mezzogiorno ha ricevuto una solida investitura del Parlamento europeo . Col Trattato in vigore, ovvero Nizza, bastava la metà dei votanti. Lisbona chiedeva la metà più uno degli aventi diritto. Barroso ne ha presi 382 su 718. Quindi vale Lisbona. Contrari in 219 e astenuti a 117. Un successo per il portoghese, nonostante il segnale minacciato dai suoi oppositori.

Leggi tutto