Giappone, inizia l'era Hatoyama

1' di lettura

Il leader dei democratici assume l'incarico di primo ministro. Il suo predecessore Aso ha lasciato anche la presidenza del partito liberaldemocratico che governava il Paese del Sol levante per 55 anni

Oggi Yukio Hatoyama assume l'incarico di primo ministro del Giappone e si appresta a presentare il suo nuovo governo. Taro Aso si è dimesso per lasciare il posto a Hatoyama, vincitore col partito democratico, delle recenti elezioni legislative. Il parlamento giapponese ha eletto Hatoyama primo ministro con 327 voti a favore su 480. La vittoria del partito Democratico guidato da Hatoyama ha segnato una svolta storica per il Giappone, governato per un cinquantennio dal partito liberal-democratico (LDP).

Leggi tutto