Washington, protesta contro Obama per riforma sanità

1' di lettura

Il presidente degli Usa è intervenuto a Minneapolis, per difendere le ragioni del suo ultimo progetto. Ma nella capitale in migliaia hanno sfilato per dire il proprio no

Non si placa negli Stati Uniti la polemica sulla sanità pubblica. Barack Obama è intervenuto a Minneapolis per difendere le ragioni del suo ultimo progetto, non solo ribadendo che "è tempo di agire" ma che "la riforma non peserà sul deficit". Mentre il presidente parlava, contemporaneamente a Washington un'imponente manifestazione, organizzata dai circoli conservatori, ha pubblicamente espresso il proprio no ai disegni del capo di Stato.

Leggi tutto