Israele, Peres dimesso dopo malore

1' di lettura

Il capo di Stato è svenuto durante un discorso pubblico a Tel Aviv, mentre stava parlando a una platea di giovani dirigenti. E' fuori pericolo

Il presidente israeliano Shimon Peres è svenuto durante un discorso pubblico al centro congressi di Yitzhak Ràbin a Tel Aviv. Stava parlando a una platea di giovani dirigenti israeliani, quando si è improvvisamente accasciato sul palco. Ha perso i sensi per qualche secondo, poi si è rialzato. I testimoni hanno raccontano che ha cercato di riprendere la conversazione come se nulla fosse accaduto. Il presidente ha trascorso l'intera nottata in ospedale in regime di riposo assoluto ed è stato dimesso in mattinata. Non è escluso che il malessere possa essere stato causato dalla stanchezza. 

Leggi tutto