Egitto, due turisti italiani morti nel Mar Rosso

1' di lettura

Due connazionali sono morti a Marsa Alam. Il primo un uomo di 61 anni e deceduto mentre effettuava un'immersione, la seconda una donna di 69anni deceduta sulla spiaggia in seguito a un malore.

Due turisti italiani sono morti nelle acque di Marsa Alam, località turistica egiziana sul Mar Rosso. Secondo fonti di sicurezza locali, la prima vittima è un uomo di 61 anni è deceduto durante un'immersione. La seconda è una donna di 69 anni, stroncata da un malore in spiaggia. Entrambi i corpi sono stati trasportati nell'ospedale della località egiziana. Le autorità consolari italiane si stanno occupando del rimpatrio delle salme. La procura locale ha aperto un'inchiesta per accertare la dinamica degli incidenti e le cause precise del decesso.

Leggi tutto