11 settembre, Obama: "Nessuna esitazione contro Al Qaeda"

1' di lettura

Il presidente ha ricordato al Pentagono le vittime degli attentati del 2001: "Il tempo non cancella il dolore, nulla può oscurare il significato di questo momento". Poi ha assicurato: "Faremo di tutto per tenere l'America al sicuro"

11 settembre, il giorno del ricordo. L'America si è fermata ancora una volta per onorare le vittime degli attentati di 8 anni fa al Pentagono e alle Torri Gemelle. "Nessun cambio di stagione può ridurre il dolore per le perdite di quel giorno, né il trascorrere del tempo può oscurare il significato di questo momento", ha detto Barack Obama. Che poi ha assicurato: "Rinnoviamo il nostro impegno contro coloro che hanno compiuto questo atto barbarico, non indeboliremo mai la lotta ad Al Qaeda e agli estremisti. Faremo tutto il possibile per mantenere l'America al sicuro".

 

 


I 102 minuti che sconvolsero il mondo. IL VIDEO



GUARDA ANCHE:
Ground Zero ieri e oggi. Guarda le foto a confronto
11 settembre. Il filmato tenuto nel cassetto
11 settembre, un minuto di silenzio alla Casa Bianca

Leggi tutto