11 settembre, l'America si ferma e ricorda i suoi morti

1' di lettura

Alle 8.46, nel momento esatto in cui nel 2001 il primo dei due aerei si abbatteva sulle Torri Gemelle, alla Casa Bianca e in molti altri luoghi simbolo è stato osservato un minuto di silenzio. Obama: "Il tempo non cancella il dolore"

11 settembre, l'America si ferma. Ricorda le vittime degli attentati terroristici del 2001, degli attacchi alle Torri Gemelle e al Pentagono. Alle 8.46 in punto, le 14.46 italiane, nel momento esatto in cui l'11 settembre di otto anni fa il primo dei due aerei dell'attentato alle Torri Gemelle si abbatteva sulla Torre nord, alla Casa Bianca e in molti altri luoghi simbolo dell'America e' stato osservato un minuto di silenzio. Poi Barack Obama ha ricordato le vittime: "Il tempo non cancella il dolore", ha detto il presidente. E poi: "Non indeboliremo mai la lotta ad Al Qaeda".

Leggi tutto