Kabul, ancora sangue mentre Karzai verso la vittoria

1' di lettura

La liberazione del giornalista britannico è terminata in tragedia: ben 4 le persone uccise nel blitz speciale. Intanto Karzai avrebbe raggiunto la certezza matematica dell'elezione, ma molti i dubbi sulla eventuale investitura

Il blitz per liberare il giornalista britannico Stephen Farrell, in mano ai talebani, è purtroppo riuscito solo in parte. Le teste di cuoio di sua maestà, infatti, sparando all'impazzata nel rifugio dei terroristi, hanno ucciso l'interprete, due civili e un soldato britannico. Nel frattempo l'Afghanistan continua a vivere momenti drammatici anche da un punto di vista politico. Hamid Karzai avrebbe raggiunto la certezza matematica dell'elezione ma resta l'ombra dei brogli elettorali.

Leggi tutto
Prossimo articolo