H1N1, in Cina prime vaccinazioni. Allende: ho il virus

1' di lettura

Mentre Pechino fa partire per prima la campagna di prevenzione e la scrittrice cilena annuncia di avere contratto il morbo, in Europa aumentano i casi di contagio anche se in italia migliorano le condizioni del 24enne ricoverato a Monza

Al via a Pechino la prima campagna di vaccinazione contro il virus della nuova influenza. La Cina è il primo paese al mondo - ha detto con orgoglio il ministro della sanità Chen Zhu - ad aver approvato e avviato l'immunizzazione. Cresce intanto il numero dei casi di influenza A in Europa: sono 48.668 secondo le stime dei Centri europei per il controllo e la prevenzione delle malattie. Anche il Sudamerica vive l'incubo e colpita per sua stessa ammissione la scrittrice cilena Isabel Allende. In Italia, migliorano le condizioni del giovane che ha sconfitto il virus, ricoverato a Monza.

Leggi tutto