Filippine: affonda traghetto, nove morti e 33 dispersi

1' di lettura

L'imbarcazione aveva lanciato l'sos mentre si trovava in navigazione a circa 130 chilometri al largo del porto di Zamboanga

Nelle Filippine è affondato un traghetto con oltre 900 persone a bordo: circa 9 i morti accertati, almeno 33 i dispersi in mare. I passeggeri tratti in salvo sono stati portati a riva da altre imbarcazioni. Le autorità locali sperano che alcuni dei dispersi siano stati recuperati da una flotta di pescherecci e da altre piccole imbarcazioni giunte in loro aiuto. L'imbarcazione aveva lanciato l'sos mentre si trovava in navigazione a circa 130 chilometri al largo del porto di Zamboanga, nel sud delle Filippine: "Stiamo affondando", avevano detto chiedendo aiuto.

Leggi tutto
Prossimo articolo